glossario

pallino.jpg (2166 byte)ARC:
(Active Radar Calibrator) Apparati elettronici in grado di ricevere il segnale radar al suolo, di amplificarlo e di inviarlo nuovamente all’antenna trasmittente.

pallino.jpg (2166 byte)ASI:
Agenzia Spaziale Italiana.

pallino.jpg (2166 byte)Backscattering:
Segnale reirradiato da un oggetto colpito da un segnale radar.

pallino.jpg (2166 byte)Banda:
Intervallo di frequenze all’interno del quale funziona l’antenna. Ad esempio la banda C ricopre le frequenze comprese tra 4 e 8 GHz, la banda X da 8 a 12 GHz e cos via.

pallino.jpg (2166 byte)DEM:
(Digital Elevation Model ) una rappresentazione punto per punto dell’altezza della superficie ottenuta dall’Interferogramma.

pallino.jpg (2166 byte) DEM 3 D:
vista tridimensionale

pallino.jpg (2166 byte) DL:
(Down Link) Trasmissione a terra dei dati di una sola antenna. Questo evento possibile anche mentre i radar stanno continuando ad acquisire dati. Con i dati di un DL si possono solo realizzare immagini radar MRI.

pallino.jpg (2166 byte)DLR:
(Deutsches Zentrum fr Luft- und Raumfahrt) Agenzia Spaziale Tedesca.

pallino.jpg (2166 byte)DT:
(Data Take): Acquisizione di dati da entrambi i radar (principale e secondario).

pallino.jpg (2166 byte)GPS:
(Global Positioning System) Sistema satellitare in grado di determinare con una precisione molto accurata la posizione di un oggetto.

pallino.jpg (2166 byte)Interferogramma:
i diversi colori rappresentano diversi valori di fase; pi elevata la variazione, pi vicine sono le frange di interferenza. Le curve di livello possono essere ricavate dalle frange di interferenza.

pallino.jpg (2166 byte)Interferometria:
Tecnica di elaborazione di immagini radar che mette a confronto pi immagini di una stessa zona per ottenerne una con una precisione maggiore. In particolar modo si riesce a visualizzare in maniera molto precisa i cambiamenti che si possono osservare tra immagini diverse. Pu essere multitemporale oppure no: nel primo caso si confrontano immagini acquisite in tempi diversi, nel secondo (ed il caso di questa missione) si ottengono due immagini contemporanee della stessa zona su cui sta volando lo Shuttle usando due antenne.

pallino.jpg (2166 byte)JPL:
Jet Propulsion Laboratory.

pallino.jpg (2166 byte) MET:
(Mission Elapsed Time): Tempo trascorso dal decollo.

pallino.jpg (2166 byte) MRI:
(Immagine Radar a Media risoluzione): i valori di grigio rappresentano l’ampiezza del segnale ricevuto dal radar; pi forte il segnale, pi luminosa l’immagine. Due immagini di questo tipo sono necessarie per produrre Interferogrammi.

pallino.jpg (2166 byte)NASA:
National Aeronautics and Space Administration.

pallino.jpg (2166 byte)NIMA:
National Imagery and Mapping Agency.

pallino.jpg (2166 byte) PB:
(Play Back): Trasmissione a terra dei dati di entrambi i radar. Questo evento possibile solo quando lo Shuttle sta sorvolando l’oceano con le antenne spente. Con i dati di un PB si pu realizzare un DEM.

pallino.jpg (2166 byte)Radar:
apparecchiatura in grado di emettere e ricevere segnali in una determinata banda di frequenza per identificare e localizzare oggetti misurando la distanza o l’altitudine degli stessi.

pallino.jpg (2166 byte)RCS:
(Radar Cross Section) Sezione equivalente radar che identifica in una certa misura le dimensioni di un oggetto colpito da un segnale radar in base al segnale reirradiato.

pallino.jpg (2166 byte)SAR:
(Synthetic Aperture Radar) Antenna Radar la cui dimensione viene simulata molto maggiore di quella fisica campionando i segnali dell’antenna mentre questa in movimento. Questo tecnica serve a simulare un’antenna pi grande per ottenere una precisione maggiore.

pallino.jpg (2166 byte)SIR-C:
(Shuttle Imaging Radar-C) Antenna Radar con la quale si ottengono immagini dallo Shuttle della superficie terrestre in banda C.

pallino.jpg (2166 byte)SRTM:
(Shuttle Radar Topography Mission) Sigla che identifica la missione.

pallino.jpg (2166 byte)X-SAR:
(X-Synthetic Aperture Radar) Radar ad apertura sintetica in banda X.